Cabtutela.it

Un incendio per cause in corso di accertamento è divampato intorno alle 7 del mattino alla Dalena Ecologica srl, nella zona industriale di Barletta. L’azienda, in via Vecchia Madonna dello Sterpeto, si occupa del trattamento di rifiuti per la produzione di combustibile ‘Cdr’. Il forte vento non ha facilitato l’intervento dei Vigili del fuoco che, però, hanno messo sotto controllo le fiamme. Anche in città è stata visibile una coltre di fumo nero. Il Comune di Barletta ha consigliato ai residenti nei dintorni di tenere le finestre chiuse, in via precauzionale.
Sul posto, oltre ai Vigili del fuoco e ai Carabinieri ci sono anche i tecnici di Arpa Puglia e la Polizia municipale. L’allarme di Legambiente. “Chiediamo – scrive Legambiente – con urgenza al sindaco,in qualità di responsabile della condizioni di salute della popolazione del suo territorio e a tutti i consiglieri comunali che ne condividono la responsabilità, di porre in atto tutte le misure di prevenzione sanitaria necessarie a tutela della salute dei cittadini ed in particolare dei residenti nelle zone limitrofe all’incendio divampato nell’azienda Dalena ecologia.
Quello che si sta sviluppando in queste ore prende sempre più le forme di un vero e proprio “disastro ambientale”, rispetto al quale come rappresentanti del circolo Legambiente Barletta siamo a chiedere che venga fatta chiarezza, e venga verificato se, l’azienda in questione, operi nel pieno rispetto della normativa vigente in materia ambientale e di sicurezza e prevenzione sui luoghi di lavoro.
Chiediamo che l’esito degli accertamenti attualmente in corso, condotti da Arpa Puglia e dalle forze dell’ordine intervenute, vengano resi pubblici in tempi brevi.
La cittadinanza ha il diritto di essere tenuta costantemente al corrente di quanto sta avvenendo in queste ore”.

 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui