Cabtutela.it
acipocket.it

Coperte realizzate dalle pazienti oncologiche dell’ospedale San Paolo e donate agli indigenti seguiti dalla parrocchia di San Sabino. Ieri la consegna ufficiale durante la messa.   “Un gesto di carità e di attenzione al prossimo – scrivono dalla parrocchia di San Sabino –  anche da chi vive la sofferenza nel quotidiano, ci è giunto dall’Avo (Associazione Volontari Ospedalieri) Bari Odv che ha partecipato alla S. Messa delle 10:00, testimoniando il valore del servizio con il dono di coperte realizzate da alcune degenti del reparto di Oncologia dell’Ospedale San Paolo di Bari per il progetto “Un filo di solidarietà” a favore dei poveri in terra di Bari. Un grazie sincero al presidente Giuseppe Picciotti e a tutti i volontari che insieme a lui hanno condiviso questo momento con noi. Un grazie particolare e sincero alle persone che hanno aderito al progetto “Filo solidale” il cui scopo è quello di sostenere le pazienti in momenti difficili come quelli della terapia”.

Le coperte sono state cucite durante le ore di attesa per la chemio dalle pazienti del reparto del San Paolo, affiancate, come detto, dalle volontarie dell’Avo Bari. I lavori per la realizzazione delle coperte sono cominciati un anno fa.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui