Cabtutela.it

Un uomo residente a Bari, a rientro dal lavoro, è stato aggredito in prossimità dalla sua abitazione durante la notte del primo gennaio. Nel corso della colluttazione è riuscito a respingere i due malviventi ma ha riportato una ferita che ha richiesto diversi punti di sutura al volto.

Il caso è stato pubblicato sui social network da un’amica della vittima: “Hanno tentato di massacrarlo di botte per sottrargli il portafogli. Con tutte le tasse che noi continuiamo a pagare e che lo Stato pretende da noi, dovevamo vivere in una botte di ferro a livello di sicurezza. Invece questi delinquenti continuano a girovagare per la città e a spadroneggiare per la città liberi di fare qualsiasi cosa”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui