Cabtutela.it
Aproli

In arrivo a Bari altre tre case dell’acqua. L’annuncio è dell’assessore all’Ambiente, Pietro Petruzzelli. “Le case dell’acqua – spiega –  erano un esperimento, sono state un grande successo. In 5 anni sono state risparmiate circa 4 milioni di bottigliette di plastica. Ecco perché abbiamo deciso di aggiungere alle 4 case dell’acqua già funzionanti (a Japigia vicino il comando della Polizia locale, a Bari vecchia in piazza Chiurlia, a Libertà Redentore e in via Ricchioni al San Paolo) altre tre”.

Saranno installate in via Vaccarella a Carbonara, in corrispondenza della scuola Manzari Lucarelli a Ceglie e in piazza Cesare Battisti.  “Ma l’intenzione – continua – è potenziare il servizio in modo da coprire l’intero territorio urbano, arrivando a ben 40 distributori in tutta Bari. L’acqua è un bene pubblico che è giusto rendere accessibile a tutti. Se poi riusciamo in questo modo anche a salvaguardare l’ambiente e ridurre notevolmente l’uso della plastica, direi che quello che era un esperimento è stato davvero un successo straordinario”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui