Cabtutela.it
Aproli

«Questo premio per me è molto importante e quindi vorrei dedicarlo a tutti i ragazzi che con coraggio e partecipazione manifestano per il clima». Sono le parole di Potito Ruggiero, il 12enne di Stornarella (Foggia) che il 28 settembre scorso manifestò da solo nella piazza della sua città per il Fridays For Future con una torta farcita provocatoriamente di plastica, premiato oggi dal presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, con la scultura «Radice di Puglia».

La cerimonia di premiazione è avvenuta nell’ambito del Forum regionale «Agire per il clima», finalizzato alla redazione del piano strategico Puglia 2030 sulle strategie per lo sviluppo sostenibile della Regione. «Potito ha ricevuto questo premio dalla Puglia intera, non solo dal presidente, per la sua determinazione – ha detto Emiliano – e, guardando il suo volto, ho capito non solo che la speranza che abbiamo nel futuro è ben riposta ma soprattutto che ci saranno tanti cittadini che non consentiranno a tutti quei furbacchioni che pensano di fare soldi sacrificando l’ambiente e la salute di prevalere sul buon senso e sui diritti di ciascuno». Ricordando il giorno della manifestazione solitaria, Potito ha spiegato di aver «manifestato per il futuro dei ragazzi perché, come dice Greta, il futuro ce lo stanno togliendo. Mi farebbe molto piacere incontrare Greta, vorrei mettere insieme le mie idee con le sue».

Il 12enne ha ricordato anche l’incontro avuto con il ministro dell’Ambiente, Sergio Costa. «Sono stato felice di incontrarlo – ha detto – perché è una persona molto solare e lo stimo molto per questo, ma anche per la grande collezione di borracce che tiene nel suo studio».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui