Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Il rettore del Politecnico di Bari, Francesco Cupertino, sta coordinando un gruppo di lavoro formato da docenti e ricercatori che sono in contatto con una serie di aziende locali del settore manifatturiero interessate a convertire parte della loro produzione in dispositivi di protezione individuale (mascherine).

Si tratta di aziende che attualmente producono abbigliamento, pannolini e assorbenti o del settore calzaturiero. «E’ una fase molto delicata – spiega il rettore – nella quale alla disponibilità delle aziende dobbiamo rispondere in tempi brevi mettendo a punto un processo complesso, che consenta a queste imprese di produrre rapidamente in grandi quantità e con alti standard di qualità». Le mascherine, infatti, devono possedere specifiche caratteristiche di filtraggio, che devono essere testate e certificate. «Al riguardo, abbiamo anche la disponibilità di aziende in grado di eseguire questi test – aggiunge Cupertino – per cui ci sono al momento ottimi presupposti per sperare di concretizzare questi sforzi, con il supporto fondamentale della Regione che ha colto la necessità di un coordinamento di tipo tecnologico e metodologico».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui