Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

Addio ad Adele Leone, fondatrice di ACTO BARI (Alleanza contro il tumore ovarico) nel 2014 e  punto di riferimento importante nella storia della Casa delle Donne del Mediterraneo. Tanti i messaggi in suo ricordo.
“Lei che nel percorso di costruzione della nostra comunità, ci ha sempre motivate a non farci sopraffare dal silenzio – si legge sulla pagina Facebook dell’Acto Bari – a ribellarci ai soprusi, ad animare ogni percorso di aggregazione tra donne e associazioni, a promuovere ogni azione di conoscenza per la tutela della salute delle donne, se n’è andata in punta di piedi in un momento storico in cui le “distanze” ci impediscono di tributarle il saluto che merita.
Lo facciamo in questo modo, allora. Lo facciamo  ricordando un momento felice, l’assegnazione del finanziamento della Fondazione Megamark che la sua associazione ha destinato a parte della ristrutturazione della nostra Casa per l’attivazione del progetto Rinascita Bari, voluto ed immaginato da Adele, e che continua ad assistere e supportare con una serie di servizi gratuiti le pazienti oncologiche pugliesi.
Adele è la presidente di ACTO BARI, Adele è una neurologa che ha svolto la sua professione fino a pochi giorni fa anche gratuitamente, Adele è una femminista, Adele è una grande amica di tutte e tutti noi.
Adele è sorella di Annamaria Leone, componente del Direttivo della Casa delle Donne del Mediterraneo, a cui rivolgiamo un pensiero affettuoso. Adele è sempre stata un Angelo”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui