Cabtutela.it

Un vassoio pieno di cornetti e una lettera di ringraziamento. È il dono giunto sulle scrivanie del Commissariato di Polizia di Gravina in Puglia lo scorso sabato mattina. Autore dell’insolito e apprezzatissimo gesto, Matteo, un giovane del luogo affetto da problemi psicomotori che, in occasione del suo 31esimo compleanno, ha scelto di festeggiare, seppur a distanza, in compagnia degli agenti.

È a loro che ha voluto rivolgere il suo sentito ringraziamento per lo straordinario impegno profuso, in questi giorni di particolare emergenza, a tutela della salute dei cittadini della comunità di Gravina in Puglia. “È un modo per ricambiare ciò che fate per noi cittadini, rischiando la vostra vita per tenerci al sicuro – scrive il giovane, che conclude la sua lettera con l’augurio più sincero: Dio vi benedica e vi custodisca”. Un augurio per il quale l’intero Commissariato ha espresso gratitudine in una nota ufficiale: “Sono gesti che ci aiutano a sentirci più vicini e ci danno la motivazione per proseguire nel nostro lavoro” – scrivono gli agenti, augurando a Matteo un felice compleanno.

E, proprio nell’ambito del quotidiano lavoro di controllo svolto per assicurare il rispetto della normativa anti-contagio, nella giornata di ieri, gli stessi agenti hanno sanzionato 5 persone tra i 40 e i 54 anni, sorprese all’interno di una sala giochi del luogo. I controlli, svolti in collaborazione con la Polizia Locale, hanno permesso di appurare che il proprietario della sala giochi – che aveva installato telecamere esterne al locale per riprendere gli accessi – era sprovvisto di licenze e autorizzazioni per la gestione delle slot-machine. Queste ultime sono state sequestrate, in attesa di ulteriori e approfonditi controlli da parte dell’ufficio di Polizia Amministrativa dello stesso Commissariato di Gravina in Puglia. Inoltre, verificato che il titolare era in libertà vigilata, gli agenti hanno provveduto a segnalare la sua posizione al competente Tribunale di Sorveglianza per l’aggravamento della misura.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui