Cabtutela.it

Sono stati potenziati in tutta la città i posti di blocco, per fermare coloro che escono di casa senza rispettare quindi il decreto in vigore sull’emergenza coronavirus. Dopo corso Mazzini, oggi è toccato al rione Carbonara.

Pattuglie della polizia locale hanno presidiato piazza Umberto e via De Marinis fermando sia i pedoni sia gli automobilisti. Ricordiamo che è in vigore il divieto agli spostamenti salvo ragioni di necessità, lavoro e salute.

Fino alle 13,00 sono state controllate in zona Carbonara e vicino al supermercato Lidl 105 persone: 14 le multe di cui 8 contestazioni vicino a supermercati.

I posti di blocco saranno posizionati in tutta la città e potenziati soprattutto nel fine settimana per fermare e multare coloro che vorranno uscire in occasione delle festività pasquali.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui