Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

Giovanna, questo il nome di fantasia, è una bambina di 8 anni, italo-rumena, che proprio per le festività pasquali si è presentata con il papà alla Stazione Carabinieri di Ruvo di Puglia con un cesto ricolmo di dolci confezionati da lei stessa.

“Volevo ringraziarvi per tutto quello che fate ogni giorno e soprattutto in questo periodo!” ha detto la bimba.

Con grande stupore ed un po’ di commozione i Carabinieri hanno fatto entrare la bambina ed il papà e, insieme ai sacchettini di dolci, ha consegnato al Comandante della Stazione una lettera in cui ha voluto esprimere la sua gratitudine ai militari.

“Grazie perché rappresentate l’orgoglio italiano”, ha scritto Giovanna, “Grazie perché state proteggendo e rischiate la vostra salute!” ha poi concluso, ornando la lettera con un arcobaleno e la scritta beneaugurante “andrà tutto bene”.

I Carabinieri hanno quindi scambiato qualche battuta con la bimba a cui è stato donato un cappellino dell’Arma ed il celebre calendario storico e l’hanno, tutti insieme, abbracciata idealmente.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui