Cabtutela.it
acipocket.it

Oggi 22 aprile 2020, in occasione della Cinquantesima Giornata della Terra, i volontari di Greenpeace Bari hanno voluto creare un video dalle proprie case, raccontando in italiano il testo del brano “Mercy mercy me”, probabilmente la prima canzone ambientalista, datata 1971, lo stesso anno in cui nasceva Greenpeace.

“In questo periodo – si legge nel comunicato – ci troviamo tutti in una situazione di forte incertezza e di sconvolgimenti impensabili fino a pochi mesi fa, ma è proprio questo il momento di investire nella salute delle persone e del Pianeta, di lavorare per un futuro migliore, per dare forma alla società equa e sostenibile alla quale noi tutti aspiriamo.
Prendiamoci cura del nostro Pianeta”.  https://youtu.be/FZZ6w0zOdfk


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui