Cabtutela.it
revolution-academy.it

Sequestri di droga a Carrassi, Libertà e Madonnella. L’operazione è stata condotta dalla polizia e ha portato a due arresti. In particolare in casa di un pregiudicato 40enne barese, a Carrassi sono stati trovati tra gli indumenti numerosi foglietti con sopra appuntati nomi e cifre rispetto ai quali l’uomo non ha saputo fornire alcuna spiegazione.
I poliziotti, insospettiti, hanno approfondito la perquisizione rinvenendo numerose dosi di cocaina e materiale per la pesatura, il taglio ed il confezionamento.
Nel corso della medesima serata nel quartiere Libertà, un giovane, alla vista di un equipaggio di poliziotti in borghese, ha tentato di defilarsi disfacendosi di un panetto di sostanza stupefacente del tipo Hashish, ancora integro e confezionato, con sopra apposta l’etichetta “Lemon Haze”(letteralmente, “confusione al limone”). L’uomo, un ventiduenne pregiudicato barese  è stato bloccato e condotto presso la propria abitazione dove gli agenti hanno effettuato un’attenta perquisizione domiciliare; rinvenuto, oltre al materiale per il confezionamento dello stupefacente, anche un micro-cellullare facilmente occultabile, probabilmente utilizzato negli ambienti criminali per gestire gli affari illeciti. I due sono stati arrestati e sono ai domiciliari.

I controlli sono proseguiti nel quartiere Madonnella; gli equipaggi della Sezione Falchi hanno battuto a tappeto l’area prospiciente il lungomare, rinvenendo numerose dosi di marijuana già confezionate e pronte allo spaccio, occultate all’interno di un ciclomotore abbandonato sul marciapiede, e una pistola calibro 7.65 di fabbricazione italiana con caricatore rifornito di 6 munizioni di pari calibro, pronta a fare fuoco. Il materiale è stato sottoposto a sequestro e sono state avviate indagini balistiche al fine di risalire all’origine dell’arma.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui