Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Gli Ispettori “Port State Control” della Guardia Costiera di Bari, a seguito dell’esito di un’ispezione obbligatoria effettuata nella giornata di ieri a bordo della motonave tipo General Cargo “CC DELGADA”, battente bandiera portoghese, giunta nel porto di Bari il giorno 1° giugno proveniente da Derince (Turchia) con un carico di soda caustica, hanno rilasciato al Comandante della nave, di nazionalità turca, un provvedimento di detenzione del mercantile per le gravi deficienze riscontrate nel corso delle verifiche in materia di sicurezza della navigazione e salvaguardia della vita umana in mare.

Gli ispettori della Guardia Costiera, specializzati in tali controlli, nel sottoporre infatti il mercantile portoghese ad una serie di verifiche, controlli e test hanno riscontrato una serie di problematiche riguardanti gli impianti antincendio, le dotazioni di bordo, oltre ad aver constatato le non conformi condizioni generali della nave.

Logica conseguenza di una situazione generale così compromessa è stato quindi il rilascio del provvedimento di detenzione della nave, naturalmente notificato anche al registro navale di classifica dell’unità e allo Stato di bandiera.

La nave potrà ripartire solo dopo aver posto rimedio alle carenze e reso più accettabili le condizioni di sicurezza della navigazione per i passeggeri, l’equipaggio ed il carico trasportabile.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui