Cabtutela.it
acipocket.it

«La mia disponibilità è totale, senza forzature, con grande rispetto anche di chi non è d’accordo. Però il disegno politico, la visione, deve prendere il posto dei tatticismi elettorali. Seguo con interesse ma senza pretendere nulla». Lo ha detto il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, rispondendo alle domande dei giornalisti su un possibile dialogo con il M5S in vista delle prossime regionali, a margine della visita al cantiere del nuovo padiglione del Policlinico di Bari.

«È noto che sono un tifoso dei 5 Stelle da molti anni – ha detto – poi qualche volta mi è andata bene, qualche volta mi è andata male nella mia vicinanza ideale ai 5 Stelle. Mi fa piacere che si discuta, perché penso di aver dato a titolo personale un grande contributo alla costruzione del governo nazionale, proprio l’estate scorsa, aiutando il dialogo tra Zingaretti e Conte. Ho rapporti buonissimi col governo Conte, che è un governo tra Pd e 5 Stelle, l’ho sostenuto anche nei momenti di maggiore difficoltà». E ha aggiunto: «In linea teorica mi aspetto dal M5s lo stesso sostegno che io do loro a ogni livello di governo, me lo aspetto anche in sede locale. È chiaro che nessuno può costringere nessuno. Nessuna automatica simmetria, solo la considerazione di una visione politica comune che potrebbe consentire alla Puglia di mettere in campo a breve nei prossimi anni una nuova generazione di amministratori, di sindaci, di deputati e senatori e non sto parlando di me perché tutte le cose hanno un inizio e una fine. Nei prossimi anni questa generazione che ha cambiato la storia della Puglia può camminare verso il futuro. Non mi sembra che altrove ci siano delle novità in grado di leggere le necessità di futuro della Puglia».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui