Cabtutela.it
acipocket.it

Quattro maestre di una scuola per l’infanzia di Carapelle, nel Foggiano, hanno ricevuto un avviso di fine indagini perché accusate di maltrattamenti a 12 bambini dell’asilo, fra i 3 e i 4 anni.

Si tratta di una donna di 66 anni di Orta Nova, una 57enne di Foggia, una 50enne di Stornarella e una 42enne di Foggia. Secondo le indagini dei carabinieri, gli episodi di violenza sono avvenuti tra l’ottobre 2018 e aprile 2019.

I militari avevano nascosto telecamere all’interno delle classi che «hanno dimostrato in maniera inconfutabile i maltrattamenti», sottolinea uno dei difensori dei genitori dei bambini. Queste sarebbero alcune delle frasi intercettate: «Ti stai ferma, m ti do eh. Non rompete lì, sennò ti rompo la testa. Dove sta la mazza? Vatti a sedere, sennò questa te la do in testa».

A quanto si apprende, nel provvedimento del pm Roberta Bray della procura di Foggia, le maestre erano solite «sottoporre i minori ad atti di violenza consistenti in schiaffi, spinte, colpi sulle braccia, sulla testa e sculacciate».


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui