Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

La spiaggia pubblica di Pane e pomodoro torna a popolarsi dopo il lockdown con qualche novità per trascorrere il tempo libero in riva al mare per gli amanti dell’attività fisica all’aperto: un tavolo da ping pong in pietra con una retina resistente in metallo, due tavolini per giocare a scacchi e dama, un percorso calistenico per il corpo libero che si aggiunge nella zona delle giostrine.

Intorno alle 12 un gruppo di ragazzi ha deciso di sperimentare il tavolo da ping pong inaugurato lo scorso 17 dicembre dal sindaco Antonio Decaro e dall’assessore Pietro Petruzzelli. “Impossibile giocarci – commentano – è stato posizionato con un’esposizione diretta al vento che in questa zona non manca mai. In pratica non riusciamo ad utilizzarlo, nonostante il maestrale debole di stamattina”.

Si tratta di uno dei 14 playground ideati dal Comune di Bari grazie ai 2 milioni di euro ricevuti dal bando per il Credito sportivo del 2017: il progetto, che riguarda aree pubbliche con destinazione a verde nonché aree di proprietà comunale di pertinenza di scuole interessa tutto il territorio, dal San Paolo allo skate park sotto il ponte Adriatico fino al quartiere Sant’Anna.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui