Cabtutela.it

I 140 dipendenti dell’ex centro commerciale Auchan di Modugno questa mattina hanno protestato davanti alla sede della Regione Puglia, a Bari, temono di perdere il loro posto di lavoro dopo il passaggio a Conad (foto repertorio).

I lavoratori hanno incontrato il vicepresidente del Consiglio regionale pugliese, Peppino Longo: “E’ un allarme senza sosta per i dipendenti – ha detto Longo – ricordo che parliamo di centinaia di lavoratori che vivono sulla propria pelle l’incubo degli esuberi e che l’intero sistema economico e sociale pugliese subirebbe un duro colpo da questa ennesima batosta occupazionale, a maggior ragione nell’attuale momento socio-economica quando giù l’intera società deve fare i conti con la crisi provocata dalla pandemia. Tutta la Puglia deve stringersi al fianco di questi lavoratori, affinché dopo anni di sacrifici sia loro garantito il sacrosanto diritto ad un lavoro dignitoso e certo”. Secondo Longo è “assurdo far pagare ancora una volta ai lavoratori, pur già sottoposti ad enormi sacrifici, visioni e scelte industriali e commerciali globali non condivisibili”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui