Cabtutela.it

“Forza Italia ha richiesto la riunione del tavolo dei segretari regionali del centrodestra sulle indicazioni dei candidati sindaci dei Comuni pugliesi chiamati al voto. Per quanto ci riguarda, tutti gli accordi devono essere ratificati dal livello regionale con particolare attenzione ai profili proposti”. E’ quanto dichiarano il commissario regionale di Forza Italia, l’onorevole Mauro D’Attis, e il vice commissario, il senatore Dario Damiani.

Ancora screzi e litigi nel centrodestra, quella di Forza Italia sembra essere la replica indiretta alla Lega che, domenica scorsa, ha duramente criticato la presenza del consigliere regionale, Napoleone Cera, alla conferenza stampa con Antonio Tajani e Raffaele Fitto.

“Al netto degli accordi nazionali – dice Forza Italia – tutto va discusso a quel tavolo e non ci sono posizioni già definite, a cominciare dai Comuni con popolazione superiore ai 15 mila abitanti come Manduria, Ceglie Messapica, Latiano, San Vito dei Normanni, Corato, Palo del Colle, Capurso e Modugno, per finire agli altri non meno importanti. Vogliamo vincere con i migliori candidati che abbiano un profilo di spessore e che siano figure rappresentative dei territori”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui