Cabtutela.it

“E’ decisamente imbarazzante la notizia della presenza del consigliere regionale Napoleone Cera e di suo padre Angelo alla conferenza stampa di Forza Italia alla quale è intervenuto anche Raffaele Fitto”: l’attacco a Forza Italia in Puglia è del segretario regionale del Carroccio, Luigi D’Eramo. Ieri, a Bari, si è svolta la conferenza stampa organizzata da Fi con il vicepresidente Antonio Tajani per lanciare la campagna elettorale a sostegno di Fitto in vista delle Regionali in Puglia.

Alla conferenza stampa erano presenti anche Napoleone e Angelo Cera (Udc), ma non sono intervenuti. Napoleone Cera attualmente è consigliere regionale e fa parte della maggioranza di centrosinistra guidata da Michele Emiliano. Però, dopo l’annuncio del segretario nazionale Lorenzo Cesa che l’Udc sosterrà Fitto, Napoleone Cera ha deciso di seguire il suo partito. “Che la coalizione debba aprirsi ed essere inclusiva – critica D’Eramo – è una opzione che però non può e non deve scivolare nel peggiore trasformismo di chi, ancora oggi, sostiene la sinistra, la giunta Emiliano e con lui è addirittura coinvolto in vicende che la magistratura sta approfondendo. La Lega intende cambiare il governo della Regione, ma soprattutto la cultura di governo in Puglia, segnando una decisa discontinuità con modelli del passato che tanto male hanno fatto ai pugliesi. Abbiamo chiesto il cambiamento e difenderemo con ogni sforzo tale principio che, per la Lega, non è derogabile. Vogliamo una Puglia nuova e diversa. Chiediamo quindi a Fitto ed a Forza Italia di prendere immediatamente le distanze”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui