Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Antiossidanti e dalle proprietà benefiche per pelle e vista. Parliamo delle carote, uno degli ortaggi estivi per eccellenza. Dal colore arancione e originaria dalle zone temperate europee, di questo ortaggio esistono in realtà moltissime varietà. Da quella più conosciuta a quella viola o bianca, tutte hanno in comune pregiatissime caratteristiche nutrizionali utili per l’organismo. L’ortaggio estivo è infatti salutare per l’apparato cardiovascolare grazie ai numerosi composti antiossidanti presenti al suo interno.

Tra questi va citato il beta carotene, ma anche gli acidi idrossicinnamici, i carotenoidi e le antociandidine, le quali proteggono le arterie dai danni ossidativi. Le carote sono inoltre ricche di vitamine e sali minerali, tra questi la vitamina K, ma anche B6, C, biotina e sali minerali come rame, manganese e potassio, tutti preziosissimi per l’organismo. Tra le altre proprietà vanno citate assolutamente quelle che riguardano l’apparato digerente: l’alto contenuto di fibre rende le carote altamente protettive nei confronti della mucosa del tratto digestivo e preventiva in caso di insorgenza di cancro al colon. Ma non solo, l’ortaggio in questione, tra i più diffusi al mondo, oltre ad essere ottimale nell’ambito di un regime dietetico ipocalorico, grazie all’apporto minimo di calorie (circa 40 kcal per 100 grammi), è alleato di vista e pelle. L’alto contenuto di vitamina A aiuta infatti a proteggere la cornea e può inoltre prevenire la degenerazione maculare, importante patologia che colpisce la retina. Per quanto riguarda la pelle le carote sono importantissime per ottenere un’abbronzatura ottimale, oltre che per favorire, grazie al contenuto in alfa e beta carotene, un effetto foto protettivo su quest’ultima. Insomma, apprezzato sia da adulti, sia da bambini, le carote risultano un alimento necessario per l’organismo, soprattutto nei mesi più caldi, in cui si ha necessità di integrare il corpo con vitamine, sali minerali e fibre. Ecco qui due ricette semplici e veloci per gustarle al meglio.

SPAGHETTI CON CAROTE E TONNO

Lavate per bene le carote e tagliatele a rondelle, cercando di dare a tutte lo stesso spessore. Una volta tagliate, fate scaldare dell’olio extravergine d’oliva in una padella con della cipolla tagliata a fettine sottilissime. Quando la cipolla si sarà dorata inserite le carote (almeno 8 per due persone) e lasciate appassire aggiungendo dell’acqua a metà cottura e delle spezie come curcuma e curry. Lasciate cuocere, una volta che l’acqua sarà evaporata aggiungete il tonno, spegnendo il fuoco dopo pochissimi minuti. A parte cuocete la pasta, consigliamo spaghetti, ma questo tipo di piatto si presta bene anche con fusilli o pennette. Una volta cotta la pasta mescolate per bene con il sughetto aggiungendo spezie a proprio gradimento. Questo piatto può essere servito anche freddo, un’ottima alternativa all’insalata di riso qualora si volesse portare qualcosa di diverso per pranzo al mare.

CAROTE AL FORNO

Dopo aver pulito le carote tagliatele a bastoncini, ovvero a fette in senso verticale. Cercate di tagliarle tutte delle stesse dimensioni. Inseritele in una teglia da forno e cospargete le stesse di prezzemolo tritato, aglio, olio, sale. E’ possibile condire con spezie di proprio gradimento. Per questo tipo di piatto consigliamo la paprika forte. Finito questo procedimento cuocete nel forno a 180° per circa 20 minuti. Intanto a parte tritate della mozzarella o del formaggio. Finito il tempo di cottura irrorate le carote con la mozzarella tritata e lasciate nel forno chiuso e spento ancora per 5 minuti.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui