Cabtutela.it
acipocket.it

“Il mio impegno per la mia Regione è iniziato il 9 Marzo quando ho accettato di mettermi in gioco in prima linea nella battaglia contro il coronavirus. Il mio impegno si rilancia ora, avendo deciso di accettare la sfida a correre per diventare il prossimo Assessore alla Sanità. Un ruolo con cui potrò mettere a frutto ancor di più la mia competenza e l’esperienza maturata in Italia e in Europa nel corso della mia carriera”. Così l’epidemiologo Pierluigi Lopalco annuncia la sua candidatura con Michele Emiliano e allo stesso tempo il suo addio come consulente pagato nella task force regionale.

“Resto a titolo gratuito. Non era un atto dovuto ma preferisco così, per spazzare il campo da ogni polemica e strumentalizzazione. Continuerò ad essere in prima linea fino al 21 settembre. Lo sarò anche dopo se voi lo vorrete”. Ed aggiunge: “Non ho mai ricevuto 120.000 € dalla Regione Puglia. Quella cifra rappresentava l’importo lordo annuale del mio contratto. Da marzo ad oggi ho semplicemente ricevuto uno stipendio mensile equivalente a quanto guadagnavo da professore ordinario a Pisa”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui