Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

“Raffaele è stato un ottimo ministro del mio governo, è stato un dirigente molto apprezzato di Forza Italia. È stato un eccellente governatore della Puglia ed è la persona giusta per farla ripartire”. Lo ha detto il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, in collegamento telefonico per la presentazione delle liste di Forza Italia in Puglia. “Fitto – ha proseguito – ha esperienza, autorevolezza e un profondo amore per la sua terra. Il migliore amministratore che la Puglia abbia avuto. Le nostre Liste di candidati sono di grande livello” e “saranno determinati per vincere e dare alla Puglia un governo adeguato”. E ha concluso: “La Puglia è una regione straordinaria per storia, cultura, tradizioni, bellezza. Una regione a cui sono particolarmente legato che ha dato tantissimo a Forza Italia, grazie anche a Pinuccio Tatarella”.

“Vendola ed Emiliano hanno riportato la Puglia indietro in ogni settore, 15 anni di sinistra hanno distrutto tutto ciò che avevamo costruito e i progetti che avevamo avviati. Vendola ed Emiliano hanno gettato la Puglia nella spirale del clientelismo e assistenzialismo, hanno dimostrato incapacità di spendere le risorse europee”. Lo ha dichiarato il leader di Forza Italia, Silvio Berlusconi, in collegamento telefonico per la presentazione delle liste di Forza Italia in Puglia.

Secondo Berlusconi, Vendola ed Emiliano “hanno causato danni incalcolabili”. “Penso all’agricoltura – ha continuato – sulla Xylella è inammissibile che non sia stata individuata la ricetta giusta per sconfiggere batterio, le risorse c’erano e non le hanno sapute spendere. Penso alla sanità: hanno chiuso 22 ospedali in questi 15 anni e 5 nuovi ospedali non sono ancora realizzati. Il rilancio deve passare dall’ammodernamento delle infrastrutture, per sostenere anche il turismo. Penso, poi, al capitolo lavoro: 20mla aziende hanno chiuso in Puglia. Ci sono ancora lavoratori non hanno percepito cassa integrazione – ha concluso – e il 16% di pugliesi non ha un lavoro, la maggioranza riguarda giovani. Una desertificazione, la Puglia è la regione con il reddito pro-capite più basso di Europa, 17esimo in Italia. E’ necessario un cambiamento”. ANSA


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui