Cabtutela.it
acipocket.it

La Polizia Stradale annuncia la premiazione, domani alle 9 a Giovinazzo (Bari) prima della partenza della tappa del Giro d’Italia, di un vice ispettore e di un assistente della Sottosezione di Bari in servizio lungo l’A14, nell’ambito del Premio “Eroi della Sicurezza” di Autostrade per l’Italia. I due poliziotti avevano salvato un autotrasportatore il 14 maggio 2019, riuscendo a fermare il suo autoarticolato che era in marcia lungo l’A14 “senza nessuno alla guida e sotto una pioggia battente”, si legge in una nota della Polstrada: strisciava sul new jersey della corsia di sorpasso.

L’autista, ferito e sanguinante, era disteso sull’asfalto della carreggiata opposta: “Si era lanciato dal mezzo in corsa – prosegue la nota – dopo un malore dovuto al consumo di sostanza stupefacente. I poliziotti, dopo aver messo in salvo l’autista, hanno raggiunto il veicolo ed hanno cercato invano di salire sul mezzo in movimento attraverso la portiera lato passeggero, purtroppo con blocco serratura inserito; mettendo a rischio la propria incolumità, uno degli agenti è salito sul pianale tra cabina e rimorchio e, attraversando gli organi di movimento, si è introdotto nell’abitacolo ed ha azionato il freno di stazionamento, ponendo fine alla marcia incontrollata dell’autoarticolato.

Alla premiazione prenderanno parte il questore di Bari, dr. Giuseppe Bisogno, ed il dirigente del Compartimento Polizia Stradale per la Puglia, dr. Luca Speranza”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui