Cabtutela.it
acipocket.it
Alberobello tra i 500 luoghi più belli del pianeta e per la precisione al 273esimo posto nel mondo e al 15esimo tra le migliori città italiane. Lonely Planet premia la Capitale dei trulli inserendo il paese patrimonio dell’Unesco nella classifica del mondo 2020.
La casa editrice australiana, che è specializzata in guide turistiche ed è punto di riferimento per i viaggiatori, ha premiato Alberobello nella raccolta annuale delle 500 destinazioni «più emozionanti, memorabili, interessanti del pianeta classificate in ordine di attrattiva», come scrivono nella prefazioni i curatori del volume. Alberobello insomma entra nell’elenco ideale dei luoghi da visitare almeno una volta nella vita. Com’è nata la classifica? Sono state riunite tutte le mete delle guide Lonely Planet che gli autori avevano segnalato come «da non perdere».
Tra migliaia di proposte è stato poi selezionato un elenco più ristretto e la community Lonely Planet ha votato le 20 destinazioni preferite da ciascuno. Contando i voti si è giunti a un punteggio per ognuna delle top 500. Tra queste c’è anche Alberobello che quest’anno ottiene un altro prezioso riconoscimento dopo essere stata premiata a luglio come «Destinazione family friendly 2020» dalla piattaforma di case vacanze per famiglie «Vrbo». Alberobello infatti ha vinto nella sezione campagna con il 93% dei consensi risultando anche la località più votata in assoluto rispetto alle altre due vincitrici (Canazei per la montagna e Tropea per il mare).
«Questo risultato è stato raggiunto in collaborazione con tutta la Comunità che ha il privilegio di vivere in questo mondo incantato e con gli operatori del settore che con grande dedizione impegno ogni giorno lavorano affinché Alberobello sia terra di accoglienza e di apertura al mondo”, dice il sindaco e delegato Anci Puglia per il turismo, Michele Longo.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui