Cabtutela.it
acipocket.it

Due 26enni di Sannicandro sono stati denunciati, ieri, dai Carabinieri della locale Stazione, dopo essere stati sorpresi a rubare olive nel campo di un privato. Nel corso di uno specifico servizio svolto nelle aree rurali del territorio e finalizzato a contrastare i reati in danno di agricoltori, i militari hanno individuato i due, nei pressi di Contrada Manovolta, indaffarati nell’attività di raccolta delle olive, che venivano conservate in un secchio.

Recuperata la refurtiva e restituita al legittimo proprietario, per i due è scattata la denuncia, in stato di libertà, per furto aggravato e altre sanzioni amministrative per il mancato uso e possesso dei dispositivi di protezione individuale, in violazione delle norme sul contenimento del Covid19.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui