Cabtutela.it
acipocket.it

L’Istat ha aggiornato i dati del censimento sul non profit italiano, fotografando la situazione al 31 dicembre 2018. Si confermano in crescita i dati assoluti del non profit pugliese con un aumento del 7,8% del numero delle istituzioni presenti sul territorio rispetto all’anno precedente e del 1,4% del numero dei dipendenti impiegati. In Puglia risultano attive, secondo i dati Istat, 18.485 istituzioni non profit che impiegano 37.811 dipendenti; ogni 10mila abitanti pugliesi ci sono perciò 46 enti e 94 dipendenti.

A questi si aggiungono oltre 300 mila volontari. La parte più consistente del non profit pugliese è rappresentato dagli enti di terzo settore, la cui voce ai tavoli di partenariato socioeconomici spetta al Forum Terzo Settore della Puglia. “I numeri assoluti e il trend in crescita ci dicono alcune cose – commenta il portavoce del Forum, Davide Giove – tra le quali la più importante è che l’economia civile sviluppata dal non profit si conferma in espansione e anticiclica rispetto ai venti di crisi che tardano ad abbandonare questo spicchio di Europa”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui