Cabtutela.it
acipocket.it

Ogni giorno entreranno a scuola 156 studenti, pari a meno del 25% del totale degli iscritti. È il calcolo del liceo di scienze umane, economico sociale e linguistico Bianchi Dottula di Bari che ha rimodulato l’orario delle lezioni sulla base delle nuove norme anti-Covid.

Da domani, quindi, frequenteranno in presenza «12 classi per giornata e un massimo di 13 alunni per ciascun gruppo – classe. Ogni classe – si legge nella nota a firma della dirigente Anna Maria Amoruso – sarà suddivisa in due gruppi per ordine alfabetico e seguirà in presenza in due giorni distinti della settimana». Per i compiti scritti in presenza, «sarà facoltà dei docenti prevederne lo svolgimento in un pomeriggio da concordare con la classe, e con presenza di tutti gli alunni, in ambiente che assicuri efficace distanziamento, dalle 15 alle 18». Il liceo classico Socrate, invece, ha organizzato l’orario facendo ruotare in presenza biennio e triennio nei diversi giorni della settimana, ma prevedendo sempre la prima e sesta ora in modalità Dad.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui