Cabtutela.it
acipocket.it

Sono più di 500mila gli studenti pugliesi che rimarranno a casa a seguito della nuova ordinanza firmata ieri dal presidente della Regione Michele Emiliano. Secondo la stima della rivista specializzata Tuttoscuola, saranno infatti 1682 le sedi scolastiche che chiuderanno i battenti, continuando, però, ad ospitare i 47.782 insegnanti che, dall’interno degli istituti, terranno le lezioni a distanza.

Circa 24mila le classi che resteranno chiuse, a cui si sommano i numeri delle 82 scuole paritarie – frequentate da circa 7mila alunni – le cui lezioni in presenza saranno sospese. Complessivamente, secondo le stime, in una sola settimana di chiusura non verranno svolte 745.790 ore di lezioni in presenza con il rischio, sempre più concreto, che in modalità dad non tutti gli alunni riescano a fruirne in maniera omogenea.

È su questo punto in particolare, unitamente ad interrogativi circa le potenzialità di gestione dell’offerta tecnologica in favore degli studenti che Tuttoscuola lancia un appello affinché sia scongiurato il rischio che alla situazione di emergenza conseguano lacune incolmabili negli apprendimenti degli studenti.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui