Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Nel cimitero centrale di Bari potranno entrare in contemporanea massimo 4410 persone. A Palese 480, a Ceglie 280, a Carbonara 920. Il Comune, in vista delle restrizioni Covid, ha deliberato un piano per evitare assembramenti durante la festa di Ognissanti e la giornata di Commemorazione dei defunti, quando si riversano nelle necropoli cittadine migliaia di persone.  Gli ingressi saranno quindi contingentati: l’accesso solo con mascherina. Tutti gli accessi saranno aperti e monitorati per scongiurare il più possibile situazioni di assembramento.

Per il cimitero centrale anche quest’anno ci sarà la possibilità di parcheggiare nell’area di sosta allestita nei terreni antistanti il Tribunale dei Minorenni, in via Scopelliti. L’area sarà gestita dal Comune di Bari in collaborazione con Amtab nelle giornate di oggi, sabato 31 ottobre, domenica 1 e lunedì 2 novembre, al costo di 2 euro per l’intera giornata.

Pertanto la Polizia locale, verificata la necessità di regolamentare la sosta dei veicoli, dal giorno 29 ottobre al giorno 8 novembre 2020, sulle strade immediatamente prospicienti l’accesso all’area sopra indicata, al fine di evitare turbativa alla circolazione stradale, ha previsto le seguenti limitazioni: fino alle ore 24.00 del giorno 8 novembre 2020 e, comunque, fino al termine delle esigenze, è istituito il “Divieto di fermata” sulle seguenti strade:

  1. via Battaglia di Montelungo, ambo i lati, per un tratto di mt. 10 circa primadell’intersezione con la via Scopelliti;
  2. b. via Scopelliti, ambo i lati, per un tratto di mt. 10 circa dall’intersezione con la via Battaglia di Montelungo in direzione di via T. Fiore;
  3. c. corso della Carboneria, tratto compreso tra il civico 31 ed il civico 49.

Inoltre, in occasione della Giornata dedicata ai defunti, lunedì 2 novembre la cerimonia di commemorazione, nel rispetto dell’attuale normativa anti-Covid, si terrà in forma ristretta nel cimitero monumentale di Bari, presso l’ossario Caduti della 1^ Guerra mondiale. A deporre una corona di fiori per conto dell’amministrazione comunale, alle ore 9.30, sarà il vicesindaco Eugenio di Sciascio alla presenza dell’arcivescovo di Bari Monsignor Francesco Cacucci.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui