Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Forza saracinesca di una pescheria e tenta di fuggire con svariati chili di pesce. Arrestato 51enne di Massafra già noto alle forze dell’ordine. E’ quanto accaduto nella serata di ieri a Noci, nello specifico intorno alle 20. L’uomo, armato di arnesi atti allo scasso, ha forzato la saracinesca dell’ingresso posteriore di una pescheria del comune e, una volta all’interno, si è appropriato indebitamente della refurtiva.

I movimenti però non sono passati inosservati ad una pattuglia dei militari della locale stazione, appostati in zona. Il 51enne è stato infatti sorpreso subito dopo aver consumato il furto e in conseguenza bloccato con la refurtiva della quale, nell’immediatezza, non ha saputo dare giustificazione. In seguito al sopralluogo avvenuto subito dopo il tentato furto, i poliziotti hanno potuto accertare l’effrazione all’attività commerciare e, una volta contattato il titolare, dedurne la provenienza illecita.

I prodotti sono stati restituiti al legittimo proprietario mentre il 51enne, con svariati precedenti, tra cui anche la violazione degli obblighi di sorveglianza speciale cui era sottoposto, secondo i quali non poteva allontanarsi dal comune di residenza, è stato accompagnato in caserma e successivamente arrestato. L’uomo, accusato di furto aggravato e violazione degli obblighi della sorveglianza speciale, si trova adesso presso la Casa Circondariale di Bari. Sono in corso ulteriori indagini al fine di appurare se lo stesso, in passato, si sia reso responsabili di ulteriori furti verificatesi sempre all’interno della stessa pescheria.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui