Cabtutela.it
acipocket.it

Il Bari si conferma squadra da trasferta e supera 0-2 la Casertana per la dodicesima gara di campionato nel Girone C di Serie C. Determinante ancora una volta il bomber Antenucci (44′) e in chiusura di match la rete di Montalto (88′). Casertana in inferiorità numerica dal 38′. Si intravede una reazione dei galletti, che rispondono sul campo ai due ko in quattro giornate.

Il primo tempo della squadra di mister Auteri è arrembante, con almeno cinque occasioni nitide da gol. Dopo un iniziale equilibrio, al 28′ Celiento prova di testa sul calcio d’angolo e va vicino al quarto gol in stagione. La palla finisce fuori a fil di palo. Al 29′ Antenucci da centro area spreca malamente una occasione d’oro, il suo diagonale finisce largo. Poi il momento cruciale, al 38′ l’espulsione di Konate: rosso per un calcione involontario ad Antenucci. Al 41′ il portiere Avella smanaccia proprio sulla linea per due volte e salva il risultato. Al 45′ la sblocca Antenucci, perfetto nell’inserimento coi tempi giusti e a insaccare senza problemi. Assist di Bianco impeccabile.

Nella ripresa il copione non cambia. Al47′ Marras spreca un colpo di testa facile, su cross al bacio di Antenucci. Errore grave per il fantasista numero 10. Al 71′ ancora Antenucci pericoloso dalla distanza, bordata respinta in calcio d’angolo. Partita sempre in bilico, all’82’ gol annullato ai padroni di casa di Carillo, per posizione di fuorigioco. I galletti chiudono i conti al 88′ con Montalto, subentrato dalla panchina, che raddoppia e chiude la partita in scivolata con un sinistro preciso.

Top: Antenucci, riesca a spezzare gli equilibri dopo tante, forse troppe, occasioni fallite.

Flop: Ciofani, buona partita ma qualche incertezza


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui