Cabtutela.it
acipocket.it
amgasbari

Tredici persone sono state sanzionate amministrativamente per l’inosservanza alle disposizioni in materia Anti-Covid a Modugno e Sannicandro. Alcune si erano spostate fuori dai comuni di residenza senza giustificato motivo e, altre sono state multate per il mancato rispetto del divieto di assembramento e per aver consumato bevande o cibo in prossimità di attività di ristorazione e bar.

A Sannicandro inoltre per violazioni sulla tracciabilità delle retribuzioni e sull’impiego di collaboratori non dichiarati sono state multate, per oltre 11mila euro, due attività commerciali. Altri due arresti nel comune di Modugno. Si tratta nello specifico di un 22enne, pregiudicato, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Il giovane, già sottoposto all’obbligo di dimorare a Modugno con obbligo di firma presso la Caserma Carabinieri, è stato bloccato in sella ad una bicicletta elettrica, con la quale era stato notato spostarsi tra le piazze di Modugno, ove si aggirava con fare sospetto. Sottoposto a perquisizione, è stato trovato in possesso di un grammo di hashish e della somma pari a 405 euro, in banconote di piccolo taglio riconducibili all’attività di spaccio. La successiva perquisizione domiciliare, ha consentito di rinvenire e sequestrare ulteriori 11 grammi di hashish, suddivisi in 10 dosi, 5 grammi di eroina suddivisa in due dosi, un grammo di marijuana, un bilancino di precisione, tre coltelli a serramanico e materiale idoneo al confezionamento della sostanza stupefacente.

Le indagini, avvenute in tempi immediati, hanno permesso inoltre di appurare che l’arrestato aveva ceduto, poco prima, un grammo di hashish un 27enne del luogo, pregiudicato locale, raggiunto dall’amico presso la propria abitazione ove è sottoposto agli arresti domiciliari. Anche la perquisizione locale presso il domicilio del 27enne, che è stato segnalato alla competente Prefettura quale assuntore di stupefacenti, ha consentito di recuperare parte dello stupefacente poco prima acquistato.

Sempre a Modugno, i militari della locale Stazione hanno rintracciato e tratto in arresto un 31enne già noto alle forze dell’ordine. Sull’uomo pendeva un ordine di carcerazione, dovendo scontare una pena residua di 6 anni e 11 mesi ed 1 giorno di reclusione per tentato furto aggravato in concorso, furto aggravato in concorso, furto in abitazione, possesso ingiustificato di chiavi e grimaldelli, resistenza a pubblico ufficiale, commessi nelle province di Bari e Taranto tra gli anni 2013 e 2018.

Complessivamente, nel corso delle indagini, sono state controllate 67 persone, 35 autovetture ed elevate 17 sanzioni per violazioni al codice della strada, 11 di queste per guida senza cintura di sicurezza ed una per l’utilizzo del telefono alla guida.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui