Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Al via il corso da barman per sette minori a rischio. E’ quanto comunica il Centro Diurno Polifunzionale “Chiccolino” che si occupa di prevenzione, educazione e reinserimento dei giovani provenienti da percorsi penali o a rischio marginalità.

Inaugurato, nello specifico, il primo corso formativo per minori e ragazzi provenienti da circuito penale o a rischio devianza. Il corso, che si terrà all’interno del centro “Chiccolino”, servizio dell’Assessorato alla città solidale e inclusiva del Comune di Bari, è promosso dall’ APS “Marcobaleno” di Bari e rientra nei progetti “Occupazione e Solidarietà” e “CRISI”.

Si tratta di un progetto pilota a livello regionale che sperimenta un modello di intervento innovativo nei confronti dei minori a forte rischio di devianza o entrati nel circuito penale.

Dalla sua inaugurazione di un anno fa ad oggi, il centro ha ospitato oltre 70 minori e giovani offrendo loro percorsi di reinserimento sociale e lavorativo, attività sportive e rieducative, laboratori di legalità, azioni di giustizia riparativa, supporto psicologico e di mediazione famigliare.

“Una vera e propria sfida quella di fornire le più ampie competenze, oltre che il supporto educativo, ai ragazzi a rischio di devianza o entrati nei circuiti penali affinché una volta intrapreso un cammino nuovo, possano inserirsi nel mondo del lavoro e condurre una vita onesta” – ha spiegato ai nostri microfoni Raffaele Diomede, responsabile del Centro Chiccolino. Si tratta, infatti, di una vera e propria sfida per battere le allettanti “promesse” della criminalità organizzata.

Parole condivise anche da Francesco presidente dell’APS Marcobaleno, il quale ha dichiarato che “Marcobaleno si ispira al carattere solare e attento di Marco tragicamente scomparso, e si impegna a trasmetterlo attraverso diverse iniziative di solidarietà. Il nostro obiettivo con Chiccolino è di promuovere e realizzare il sostegno, l’assistenza e l’integrazione dei minori che vivono situazioni di svantaggio anche attraverso l’organizzazione di eventi finalizzati alla raccolta fondi” – ha concluso il presidente.

Il corso sarà tenuto dal docente Giuseppe Ciriello, barman professionista di caratura internazionale, il quale ha collaborato alla realizzazione di diverse start up nel business della ristorazione e alla apertura di diversi ristoranti tra Londra e Dubai in qualità di Food & Beverage training manager.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui