lapugliativaccina.regione.puglia.it

La Vigilia di Natale come da tradizione a Bari con lo “struscio” in via Sparano, gli aperitivi, la musica nei locali non si potrà tenere a causa dell’emergenza Covid. Il Comuna sta quindi pensando ad una ordinanza ad hoc per evitare gli assembramenti e ridurre  le possibilità di contagio.

Non ci sono ancora dettagli sul provvedimento che sarà discusso insieme alla Prefettura, ma l’intenzione del sindaco Antonio Decaro è di fare svolgere la Vigilia senza la folla tradizionale delle vie del centro. L’ordinanza è allo studio. Sicuramente sarà confermato anche il divieto di vendita e uso di botti non autorizzati.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui