Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Sono 30 in totale i partecipanti al bando emanato dall’Asl di Bari per il reclutamento urgente di personale medico per far fronte alla seconda ondata dell’emergenza Coronavirus in Puglia, ma solo in 16 hanno accettato l’incarico offerto. 

La chiamata è stata diretta, nelle scorse settimane, ai giovani medici specializzandi in Anestesia e rianimazione: un rinforzo necessario per aumentare il numero dei posti letto nelle terapie intensive degli ospedali della città. La graduatoria è stata pubblicata sul portale dell’Asl: i16 giovani medici, assunti per un anno a seguito della chiusura della selezione, hanno dai 25 ai 36 anni.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui