Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

Alla promozione dell’economia circolare Unioncamere Puglia, in sinergia con le Camere di Commercio pugliesi, ha dedicato una serie di attività con l’obiettivo di accrescere i servizi degli enti camerali regionali. Nell’ambito del progetto “Politiche ambientali: azioni per la promozione dell’economia circolare”, sono state realizzate iniziative sperimentali di formazione rivolte alle imprese, in collaborazione con la sezione puglia Albo nazionale Gestori Ambientali e Ecocerved.

“Siamo partiti lanciando il progetto attraverso la mostra Hand Made, un intero padiglione di eccellenze ‘circolarì nell’ambito della Fiera del Levante 2019, poi ci siamo dedicati alla formazione del personale camerale – ha detto Luigi Triggiani, segretario generale di Unioncamere Puglia – e i risultati sono stati brillanti anche nella fase di sensibilizzazione delle imprese che hanno dato una risposta sorprendente in termini di adesione, per alcuni seminari fino a 200 fra imprenditori e professionisti, ben oltre la capienza prevista di 50”.

Matteo Avello, referente del progetto Pec in Ecocerved Scarl, ha elencato alcuni numeri: «Cinque giornate dedicate alla formazione del personale camerale, sedici dedicate alle imprese e che hanno visto 1307 partecipanti e ultimo ma non meno importante tre giornate intere dedicate al responsabile gestione rifiuti. Sono state inoltre realizzate tre newsletter sulle iniziative progettuali, con aggiornamenti normativi e approfondimenti tematici sulla gestione dei rifiuti; un help desk agli utenti nel portale EcoCamere; la pubblicazione di un calendario sulle iniziative progettuali e dell’assistenza specialistica dedicata». Il progetto ha visto inoltre una ‘Analisi territoriale sull’Economia circolarè, realizzata da maggio a luglio 2020, a cura di Cesan, azienda speciale della Camera di Commercio di Foggia, che ha rivolto un questionario alle imprese di tutti i settori i cui risultati sono stati presentati durante la Fiera del Levante 2020. Il documento finale analizza la situazione esistente dell’economia circolare a livello nazionale e locale, il quadro di riferimento normativo ma soprattutto il livello di diffusione e applicazione di questo innovativo modello economico in Puglia.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui