Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

“Ecco come hanno ridotto nella serata di ieri la capannina della fermata dell’autobus a Ceglie, prolungamento via Gorizia”. Lo racconta un residente che mostra le conseguenze dell’atto vandalico in vista delle festività di fine anno. “Più che un botto di Natale è sembrata la deflagrazione di una bomba. Perché è così che festeggiano certi miserabili, infrangendo le regole e misurando la loro forza scappando immediatamente via, però”, racconta.

“Distruggendo e mettendo a repentaglio la salute degli animali terrorizzati dalle esplosioni. È il loro meschino modo per segnalare la loro esistenza al mondo. Non hanno altro modo.Buone feste a tutti. A loro no, che le passino male, molto male”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui