Cabtutela.it
acipocket.it

 E’ nata allo scoccare esatto della mezzanotte nell’ospedale Panico di Tricase Ilary una bimba di tre chili e mezzo. Potrebbe essere la prima d’Italia, tenuto conto che al momento del parto, avvenuto per via naturale, il tracciato segnava le 00.00.

Gioia per i genitori, che sono di Gallipoli e hanno già un altro bimbo, e per il personale sanitario presente nel reparto di Ostetricia e Ginecologia, la dottoressa Simona Alcaino, le ostetriche Adriana Carluccio, Anna Paola Rizzello, Mariantonietta Peluso, le infermiere Dolores Panico e Ada Martella, l’infermiera al nido Ada Caputo, la pediatra dottoressa Melissa Nuccio.

Sì chiama Francesco il primo nato del 2021 a Bari: il primo vagito nella sala parto dell’ospedale Di Venere lo ha fatto due minuti dopo che era scattata l’una del nuovo anno. Seconda nata Marcella Monfreda, venuta al mondo alle 2.04 nel reparto di Ostetricia del Policlinico di Bari. È nata da mamma Dajana, residente a Bari, ma di origini turche. Marcella pesa 2,6 chili. (Ansa)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui