Cabtutela.it
acipocket.it
amgasbari

Coprifuoco alle 22, maggiore stretta sulla movida, probabile rinvio dell’apertura degli impianti sciistici. Il Governo sta lavorando al nuovo dpcm che entrerà in vigore dal 16 gennaio.

Potrebbe essere prolungato il divieto di spostamenti anche tra Regioni “gialle”. Viene invece smentita, da fonti di governo, l’ipotesi di una stretta nei weekend che renderebbe tutte le regioni “arancioni”.

Una delle ipotesi al vaglio del governo per il prossimo Dpcm sarebbe quella di varare una stretta anti-movida, vietando l’asporto dalle 18 esclusivamente per i bar. Saranno quindi consentite solo le consegne a domicilio. La proposta dovrà comunque essere sottoposta alle regioni nel vertice di lunedì con il ministro per gli Affari Regionali, Francesco Boccia.

Si va verso un rinvio dell’apertura dell’impianti sciistici mentre  I musei potrebbero riaprire, ma soltanto nelle Regioni gialle. C’è anche l’idea di prorogare lo stato d’emergenza per il Covid fino al 30 aprile.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui