Cabtutela.it
acipocket.it

Come se già non fosse stato un anno memorabile, seppur in negativo, il 2020 è stato l’anno più caldo mai registrato a livello mondiale, a pari merito con il 2016.  Ad annunciarlo, il Copernicus Climate Change Service, programma dell’Unione europea di osservazione della Terra, secondo cui i dodici mesi appena trascorsi hanno fatto registrare 1,25 gradi centigradi in più rispetto al periodo preindustriale, come già avvenuto quattro anni fa. 

Un anno che, secondo gli studi, ha chiuso, dunque, un decennio di temperature record, a testimonianza di un riscaldamento globale quanto mai attuale ed evidente. 


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui