Cabtutela.it
acipocket.it
MangAmi

I primi fiocchi di neve hanno imbiancato oggi alcune zone della Puglia, dal Foggiano al Barese. Le temperature hanno subito nelle scorse ore un brusco calo sfiorando gli zero gradi in alcune aree interne della Capitanata e nei comuni della Bat, sulla Murgia barese e anche a bassa quota sulla costa adriatica fino al capoluogo pugliese.

La neve è caduta, senza posarsi, anche nei comuni vicino Bari come Bitonto e Acquaviva delle Fonti. Più intensa su alcune città murgiane, come Altamura, e nelle zone della Bat verso Castel del Monte. Il freddo intenso accompagnerà la parte centro-settentrionale della Puglia ancora per un paio di giorni, con neve e vento di tramontana.

 

Nel frattempo la protezione civile ha lanciato l’allerta meteo gialla in quattro zone della regione: Gargano e Tremiti, Puglia centrale, Basso Ofanto, Sub Appennino Dauno a partire dalle 20 del 17 gennaio per le successive 12 ore. Le temperature minime nel capoluogo pugliese scenderanno sotto lo zero.

Nella foto d’anteprima la situazione sulle strade provinciali interne. Immagine facebook Protezione civile Bari


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui