Cabtutela.it
acipocket.it

Nella notte la neve ha ricoperto alcune zone della provincia di Foggia tra cui il Gargano e i Monti Dauni. A Monte Sant’Angelo, dove sono caduti cinque centimetri di neve, il sindaco Pierpaolo d’Arienzo ha chiuso le scuole. Dopo il lavoro di quattro mezzi spazzaneve le strade sono ora transitabili e tutti i pullman sono partiti regolarmente.

Perché la situazione fosse nuovamente «sotto controllo», informa la polizia locale, dall’alba i mezzi hanno iniziato a lavorare in particolare sulle strade provinciali ’55 Macchia-Monte Sant’Angelò, ’56 Pulsanò e ‘272 San Giovanni Rotondò; e sulla strada statale ’89 direzione Mattinatà. La polizia locale consiglia «di mettersi in transito solo se provvisti di gomme da neve o di catene».

foto infopointmontesantangelo


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui