Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

Immergersi nelle storie durante l’attesa dei treni, grazie ad un distributore automatico di racconti. Accadrà a Bari, nello specifico all’interno delle aree di attesa della stazione della Ferrotramviaria.

Si tratta di “Take your time”, un progetto ideato da Filippo Modugno e Liliana Tangorra, fondatori di Lieder, vincitore del bando Pin e realizzato in collaborazione con il Fablab di Bitonto. Una realtà che rimanda alle stazioni di alcune delle più belle città europee che, per la prima volta a Bari, permetterà ai pendolari di attendere il treno spendendo il tempo in maniera diversa.

Basterà cliccare sullo schermo touch del distributore, scegliere un genere letterario e aspettare che quest’ultimo stampi uno scontrino sul quale sarà stampata una storia. I testi saranno tutti originali, raccolti, in particolare, durante una open call realizzata nei mesi precedenti in cui, scrittori di diverse età e nazionalità, hanno potuto offrire il loro contributo.

Non mancheranno però anche frammenti dei grandi classici, come ad esempio i racconti di Italo Calvino. L’idea, hanno spiegato gli ideatori, è nata proprio durante un’attesa, in un momento di noia che si è poi trasformato in un’idea utile per tutti i pendolari e viaggiatori. L’obiettivo però è quello di portare ben presto questo distributore di storie anche in altri luoghi, come ad esempio bar o sale d’attesa di altro tipo.

Take your time sarà inaugurato ufficialmente il 29 gennaio, alle ore 16. All’evento prenderanno parte gli ideatori, accompagnati da una performance dal titolo “Ci scusiamo per il ritardo” della compagnia “Fatti d’Arte”, in programma nei pressi della stazione. Il tutto avverrà in ottemperanza a quelle che sono le norme previste dall’attuale decreto.

(Foto Facebook)


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui