Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Un uomo di 47 anni residente a Noci, nella provincia di Bari, è stato arrestato, ieri, dai carabinieri della locale stazione, con l’accusa di stalking nei confronti della sua ex moglie. L’uomo, disoccupato, non rassegnandosi alla separazione chiesta dalla donna, aveva messo in atto comportamenti persecutori nei confronti di quest’ultima ed era stato già colpito da un provvedimento di “divieto di avvicinamento”. 

Nonostante ciò, l’uomo ha continuato a perseguitare la sua ex moglie, tempestandola di telefonate, messaggi, transitando sotto la sua abitazione e, addirittura, pedinandola e seguendola ovunque.  Le molestie, denunciate dalla donna e documentate dai carabinieri, sono andate avanti per qualche tempo, così da determinare la sostituzione della misura cautelare del divieto di avvicinamento con quella restrittiva.

I militari, pertanto, si sono presentati presso l’abitazione del 47enne che è stato sottoposto agli arresti domiciliari, così come disposto dall’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice, che ha ravvisato gli estremi del reato di “atti persecutori”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui