Cabtutela.it
acipocket.it

“Nel primo mese di apertura delle scuole” in Puglia “è stato registrato un aumento di 20 volte nelle fasce di età 6-10 e 14-18, mentre, a partire dalla settimana del 2-8 novembre”, quando sono entrate in vigore le prime ordinanze regionali, “l’aumento progressivo di incidenza ha interessato tutte le classi di età superiore a 18 anni ma non quelle in età scolare”. E’ quanto viene riportato nella delibera regionale “Misure urgenti per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 – Indirizzi operativi per la riapertura in sicurezza delle scuole in Puglia”.

“Sebbene – si legge – i dati testimonino comunque una presenza di una circolazione sostenuta nelle fasce di età pediatriche e giovanili, nelle settimane di vigenza delle ordinanze regionali l’aumento dei casi nelle classi giovanili si è stabilizzato, a differenza di quanto avvenuto in quelle degli adulti e degli anziani”. (ANSA).


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui