Cabtutela.it
acipocket.it
agricoladiniso.it

Chiude la velo stazione di Bari, la prima del Sud Italia aperta 5 anni fa nei pressi della stazione centrale, sotto i porticati della Fal oggetto di lavori di restyling. Si chiude così un capitolo della cultura delle due ruote, infatti la velo stazione è stato il primo parcheggio per biciclette attrezzato della città di Bari, nonché la casa di tutti i ciclisti urbani. “Non ci sono fondi regionali per supportare ancora il progetto”, la conferma di Paco Ricchiuti.

L’annuncio arriva sui social: “Qui da marzo 2016 abbiamo iniziato una piccola importante rivoluzione a sostegno della mobilità ciclistica. Un tempo certamente complicato e pieno di duro lavoro ma forse proprio per questo ricco di grandi soddisfazioni”.

“Ammettiamo che ascoltare e leggere i messaggi che stanno arrivando in queste ore ci emoziona: di fatto per noi non siete mai degli “utenti” o dei “clienti”, noi vi consideriamo degli eroi urbani del nostro tempo che coraggiosi sfidato in bicicletta la quotidiana realtà del traffico cittadino”.

“La nostra gestione termina in questi giorni ma continueremo a pedalare sperando di dare sempre un buon esempio. L’entusiasmo non è cambiato e per questo siamo pronti a nuove sfide. Grazie alla Regione Puglia nella figura di Giovanni Giannini, Lello Sforza ed alle Ferrovie Appulo Lucane. È stato un onore aver dato il nostro contributo a far nascere e crescere la prima velostazione del sud-Italia


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui