Cabtutela.it
aqp.it
ferrovieappulolucane.it

Ieri sera, nel quartiere Japigia, gli agenti della polizia di Stato sono intervenuti per una segnalazione di autovettura di grossa cilindrata con a bordo tre soggetti che si aggirava in atteggiamento sospetto nonostante il coprifuoco. L’auto è stata intercettata e fermata dall’equipaggio, alla guida un 43enne leccese in compagnia di due cittadini georgiani, un 40enne ed un 32enne, tutti pluripregiudicati. Da immediati riscontri è risultato che a carico del georgiano 41enne pendeva una richiesta di rintraccio dell’Interpol, che revocava il suo passaporto. L’uomo, a cui è stato immediatamente ritirato il passaporto, è stato fotosegnalato ed affidato all’Ufficio Immigrazione della Questura di Bari per le relative incombenze, e tutti sono stati sanzionati amministrativamente per la violazione del coprifuoco.

Più tardi a Carbonara gli agenti hanno fermato e controllato un’autovettura con a bordo tre giovani, due 20enni ed alla guida un 23enne pregiudicato; all’interno dell’abitacolo i poliziotti hanno rinvenuto 6 grammi circa di Marijuana, dichiarata dal conducente quantità per uso personale.

Al consumatore è stata sequestrata la sostanza, ritirata la patente poiché alla guida del veicolo nonostante l’assunzione della stessa e contestata la violazione amministrativa relativa al possesso; tutti sono stati sanzionati amministrativamente per la violazione del coprifuoco.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui