Cabtutela.it
acipocket.it
ferrovieappulolucane.it

Da venerdì 19 marzo sarà operativa la collaborazione tra Teatri di Bari e Banco delle Opere di Carità di Bari, che a livello territoriale fornisce derrate alimentari alle persone in difficoltà, attraverso centri di distribuzione locali, come parrocchie, mense, ecc. Un’operazione realizzata grazie al programma comunitario FEAD – Fondo di aiuti europei agli indigenti, che sostiene gli interventi nei paesi dell’Unione Europea per fornire cibo e /o un’assistenza materiale.

Da quest’anno, attraverso la convenzione sottoscritta a gennaio dai Teatri di Bari, gli spazi del Teatro Kismet di Bari saranno messi a disposizione per la distribuzione dei sostegni alimentari ai lavoratori dello spettacolo del territorio. Al momento sono 100 i beneficiari previsti. Una mano tesa in questo lungo e difficile periodo per tanti lavoratori del settore, costretti a subire gli effetti della crisi economica seguita all’ondata di pandemia in Italia, che di fatto ha portato al blocco delle attività dal vivo e relativa crisi. Piena disponibilità del teatro Kismet, quindi, per garantire alla comunità sfibrata di chi lavora nell’ambito teatrale, musicale, cinematografico, televisivo e dello spettacolo viaggiante, il servizio del Banco in questa emergenza sanitaria da superare e con grave crisi economico-sociale da fronteggiare.

Il TRIC Teatri di Bari si riconosce nella filosofia della Fondazione che sin dal 1993, suo anno di nascita, connota le attività del Banco: l’idea che il recupero delle eccedenze alimentari sia qualcosa di importante sia per chi riceve i prodotti in dono, sia per la salvaguardia del nostro Paese.

All’iniziativa aderiscono i sindacati SLC CGIL PUGLIA, FISTEL CISL PUGLIA, UILCOM/UIL PUGLIA e AGIS Puglia e Basilicata. La distribuzione nella struttura sita in strada San Giorgio Martire 22/F (zona Stanic) avverrà a partire dal 19 marzo, esclusivamente previa prenotazione, il venerdìnei seguenti orari: ore 10.00 – 12.00 e ore 16.00 – 18.30. Ecco la documentazione da presentare e i dettagli sui requisiti: http://bit.ly/BancoOpereTdb

Per maggiori informazioni sul servizio e richiesta di appuntamento è possibile scrivere all’indirizzo mail sostegnolavoratorispettacolo@gmail.com o chiamare i numeri 080 579 76 67 – 335 805 22 11


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui