Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

“Sollecitare i Comuni” pugliesi “a rispondere al bando che è stato fatto a livello nazionale e che prevede 2,5 miliardi di fondi fino al 2034 messi in campo per gli asili nido, 280 milioni sono destinati ai nido, 175 alle scuole dell’infanzia, 105 ai centri polifunzionali per i servizi alle famiglie, 140 alla riconversione degli spazi delle scuole dell’infanzia, che ora sono inutilizzati”. È l’appello lanciato dalla presidente del Consiglio regionale pugliese, Loredana Capone, ai consiglieri regionali.

“Ciascun Comune – ha spiegato – potrà presentare fino a un massimo di due progetti e per ciascuno il contributo massimo è fino a 3 milioni di euro. Io credo che noi, come consiglieri regionali, possiamo esercitare un compito al meglio di informazione su un tema che ci riporta ad un’attualità spaventosa: il ritardo del Mezzogiorno negli asili nido è clamoroso. Non avere asili nido significa non avere servizi per le famiglie di giovani, significa che qualcuno in famiglia deve rinunciare al lavoro, accade spesso, per potersi dedicare ai figli. Questo qualcuno, frequentemente è la donna, per cui abbiamo l’opportunità di fare servizi, e dobbiamo coglierla al massimo, secondo me”.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui