Cabtutela.it
acipocket.it
aqp.it

La Puglia è la prima regione d’Italia per numero di somministrazioni effettuate con il vaccino Astrazeneca, in rapporto al numero della sua popolazione. Sono infatti 466mila le dosi inoculate ai cittadini pugliesi fino ad oggi: un record assoluto.

Sul territorio regionale, infatti, sono in media 11,9 su 100 i cittadini che hanno ricevuto il vaccino della casa anglo-svedese, contro una media nazionale che si attesta a 9,7 su 100. La Puglia scavalca così anche la Lombardia, seconda nella classifica nazionale con una media di 11,2 somministrazioni su 100 e la regione Lazio che, con una media pari a 9 su 100 è quintultima in classifica.

A giovare sull’accelerazione è stata senza dubbio una migliore percezione del vaccino Astrazeneca da parte della popolazione pugliese, a seguito delle polemiche e dei timori che si erano sollevati nelle scorse settimane, ma anche la fornitura extra di 50mila dosi dell’immunizzante anglo-svedese, giunte la scorsa settimana dalla Sicilia.


© RIPRODUZIONE ANCHE PARZIALE RISERVATA - Borderline24 Il giornale - Ti invitiamo a usare i bottoni di condivisione e a non copiare l'articolo.

ConfagricolturaBari
CattolicaBari

LASCIA UN COMMENTO:

Scrivi il tuo commento
Il tuo nome qui